Ferrero vuole Faggiano: pronto a rivoluzionare l’area tecnica, improbabile la convivenza con gli attuali dirigenti.

Ferrero sta seriamente prendendo in considerazione l’ipotesi di rivoluzionare la sua area tecnica. La voglia di portare in società Daniele Faggiano è sempre più forte, con Preziosi, il ds è sotto contratto con il Genoa ancora per due stagioni, avrebbe (il Genoa smentisce: «Nulla di vero») trovato un accordo per
dividersi l’ingaggio del dirigente da oltre 700.000 euro a stagione.

Ferrero vorrebbe affiancare Faggiano a Osti e Pecini, ma è consapevole che non sarebbe possibile separare ruoli e competenze. L’arrivo di Faggiano, cioè comporterà il divorzio da ds e responsabile dello scouting.
L’8ª stagione della gestione Ferrero potrebbe quindi lanciare con un nuovo corso, Dionisi in panchina e Faggiano (che si porterebbe qualche suo uomo di fiducia, tipo Enzo de Vito) responsabile unico dell’area tecnica. Lo riferisce Il Secolo XIX.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: