Allenatore Sampdoria: salgono le quotazioni di D’Aversa e Giampaolo.

Ferrero e Pocetta parallelamente stanno approfondendo le valutazioni degli altri aspiranti allenatori. A questo punto senza timori di “tradimenti” o della concorrenza, visto che proprio la panchina della Samp è l’ultima rimasta ancora libera della prossima Serie A, riporta il Secolo XIX. Ieri si sono mossi alcuni intermediari per verificare precisamente la posizione di D’Aversa con il Parma: ha un contratto fino al giugno 2022 e il suo ingaggio si aggira sugli 800.000 euro netti. Resta uno dei papabili insieme a Giampaolo, al quale il Sassuolo ha preferito Dionisi. Anche l’ex tecnico blucerchiato è sotto contratto per la prossima stagione, col Torino, a circa 1,4 milioni. Il presidente Cairo ha già fatto sapere di essere disponibile a un incentivo all’esodo, ma tra la società blucerchiata e quella granata ci sono un po’ di situazioni in piedi, da alcuni bonus per Linetty, ai prestiti di Murru e Bonazzoli. E un accordo potrebbe passare da qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: