Gravina sul trust: “si ma rispettando le regole. In caso contrario qualcuno avrà un brutto risveglio”

“Il trust non è un problema, diventerebbe un precedente pericoloso se non mettesse quei paletti che un vero trust richiede”. Lo dice il presidente della Figc, Gabriele Gravina, a proposito della questione sulla vendita del club campano da parte del presidente laziale Claudio Lotito, in modo che il club campano possa essere ammesso in Serie A.

Se quei paletti, che considero molto chiari e severi, di massima garanzia, vengono rispettati, probabilmente la Salernitana potrà essere ammessa alla Serie A; diversamente ho timore che qualcuno avrà un brutto risveglio”, ha aggiunto Gravina.

“Io faccio appello a chi oggi ha la possibilità di decidere il tipo di campionato che potrà fare la Salernitana: evitiamo scorciatoie e furbate e restiamo nell’ambito delle regole”. “Non ho avuto alcuna interlocuzione e questo genera in me preoccupazione. Ci sono regole chiare che non ammettono alcuna interpretazione fantasiosa”, ha concluso il presidente federale.

Lo riporta Calcio e Finanza

I legali della Salernitana hanno già fatto presente che le regole( Sampdoria) devono essere uguali per tutti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: