Cessione Sampdoria: spunta di nuovo il nome di Dinan con l’operazione Project Grey

Cessione Sampdoria, nessuna trattativa tra Ferrero e altri soggetti ma da ambienti finanziari risulterebbe il ritorno alla carica di Dinan, attraverso un’ operazione resa pubblica a giugno, che mirerebbe direttamente al concordato di Eleven Finance. Al momento non ci sono riscontri come riporta il Secolo XIX

“Negli ultimi mesi attorno alla Sampdoria, società, ci sono stati diversi movimenti, ma questo intreccio mancava: il fondo americano York Capital di Jamie Dinan, uno dei finanziatori del “gruppo Vialli” nel tentativo poi abortito di comprare la Samp, ha venduto un portafoglio di crediti deteriorati da 400 milioni di euro lordi a… Hoist Finance, gli svedesi principali creditori di Eleven Finance (per più di 30 milioni), una delle due società della famiglia Ferrero coinvolte nei concordati romani. L’operazione chiamata “Project Grey” si è svolta in Italia. Niente la riconduce alla Samp. Ma in ambienti finanziari si parla di movimenti proprio attorno ai crediti di Hoist su Eleven, sia “ostili” che “amichevoli”. Chi li ha in pancia comanda il concordato. E in queste settimane le attenzioni si focalizzano li”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: