Sampdoria, Ferrero: “qui per parlare di mercato. Ultimi giorni di agosto fondamentali”

“Sono qui fino a venerdì per parlare della rosa e di cosa dobbiamo fare sul mercato» la conferma di Ferrero: «Sarà una finestra di mercato creativo in cui tutti, anche i top club, dovranno inventarsi soluzioni per fare le operazioni che servono – l’analisi del presidente blucerchiato- quest’anno è tutto ancora fermo persino dall’estero, in quei campionati che sono messi meglio finanziariamente di noi, e io temo che le operazioni in Italia si registreranno soprattutto da Ferragosto al 22, ovvero negli ultimi giorni. Faggiano? Vediamo, di sicuro lui, per caratteristiche, è un dirigente molto abile a districarsi in questo tipo di mercati d’emergenza. Comunque voglio dire che faremo quello che c’è da fare ma anche che la nostra base di giocatori è già ampia e di ottimo livello».

Parole pronunciate dal presidente doriano prima di collegarsi in videochat per partecipare all’assemblea della Lega Calcio che discuteva il nuovo format del campionato. Poi, a fine allenamento, il Viperetta si è intrattenuto con i giocatori in campo parlando alcuni minuti fitto con capitan Quagliarella e promettendo a Colley una muta di divise blucerchiate da inviare a fine stagione in una scuola calcio del Gambia.Il problema numero uno del mercato come noto è prima sfoltire, poi comprare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: