Tifosi allo stadio, oggi si decide: con Green Pass e mascherina si potrebbe arrivare al 65% di capienza.

Il nodo degli stadi verrà sciolto oggi in Consiglio dei ministri, ma gli esperti del Cts hanno già espresso il loro parere: allo stadio, così come ad assistere alla partita di basket o di volley, oppure all’incontro di tennis, si può andare mostrando il Green Pass, indossando in aggiunta la mascherina. Questo perché si starà pure all’aperto, ma durante l’incontro si canta e si grida, che è poi quanto di più pericoloso si possa fare in termini di trasmissibilità del virus.

Con tutte queste cautele, per gli scienziati si potrebbero tornare a riempire curve e tribune, cancellando quel limite del 25% della capienza degli spalti adottato in Italia durate gli Europei di calcio unitamente all’obbligo del Green Pass per entrare. Quanto suggerito dal Cts potrebbe ora trovare spazio nel decreto, magari non portando la capienza proprio al 100% ma al 65 per cento, come sperimentato a Wembley dagli inglesi.

Il Secolo XIX