Apertura stadi, Dal Pino: “vincoli attuali penalizzanti”

Le limitazioni decise dal governo in merito alla riapertura degli stadi, con il 50% della capienza per i tifosi in possesso del green pass, non soddisfano la Lega e i club di Serie A. Le società, infatti, ritengono non corretti i limiti decisi sia per il distanziamento sia per il numero massimo di spettatori.

“Vincoli attuali troppo penalizzanti per il calcio”

“Il dialogo con CTS e Governo è costante perché riteniamo i vincoli attuali troppo penalizzanti per il nostro sport, che si svolge in ambienti all’aperto e con tifosi verificati al loro ingresso”, ha spiegato il presidente della Serie A Paolo Dal Pino all’uscita dal Consiglio Federale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: