Osti: “ora ci vuole la forza mia, di Faggiano e Ferrero. Meno calciatori hai, piu ricco sei”

Carlo Osti al Secolo XIX: “ll Covid ha esasperato una tendenza – ha cominciato Osti – già in atto da un po’. Meno calciatori hai, più ricco sei. Viene premiata la qualità della rosa, non la quantità. E oggi un manager deve essere bravissimo a capire le potenzialità di un calciatore, sbagliando il meno possibile. Nel calcio di oggi anche un solo contratto in più fa la differenza. Ora dobbiamo trovare una collocazione a chi riteniamo non sia funzionale alla nostra prima squadra e aggiungere quei tasselli che possono completarla. C’è bisogno delle conoscenze di tutti, Ferrero, Osti, Faggiano… la forza di un club è trovare la giusta sintonia e alla Samp c’è sempre stata”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: