De Luca si presenta: «Vorrei essere come Dzeko».

Da una situazione difficile come quella col Chievo è nata la possibilità di venire a Genova: non me l’aspettavo, ringrazio il presidente Ferrero, D’Aversa e i due ds Faggiano e Osti che mi hanno dato fiducia. Per me è un onore vestire il blucerchiato». Sono le parole con cui Manuel De Luca, classe 1998 (numero scelto pure per la maglia: 98), si è presentato ieri ai canali della Sampdoria. «Sono un attaccante con fisico importante, a cui piace legare il gioco aereo alla profondità – ha detto – Alcuni mi hanno paragonato a Mandzukic, mi piacerebbe somigliare a Dzeko. Ho avuto l’onore di allenarmi con Belotti e Mihajlovic quando ero al Toro. Arrivo in una squadra con grandi attaccanti a cominciare da Quagliarella». De Luca, che arriva a parametro zero (svincolandosi dal Chievo in fallimento), ha firmato col Doria fino al 2025.

 

Lo riporta il Secolo XIX

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: