Sampdoria: Ferrero, D’Aversa, Faggiano è arrivato il momento di abbandonare la nostra nave.

In questo momento ci vuole un reset, a partire dall’allenatore, passando per il direttore sportivo e al più presto la vendita della società da parte di Ferrero.

Il viperetta oramai non si fa neanche più vedere in tribuna, visto l’ambiente che ha creato lui. È arrivato il momento che la Sampdoria venga presa in mano da persone competenti, da persone che facciano i fatti e la finiscano con “cose” che non riguardano l’ambiente blucerchiato.

Il tempo delle plusvalenze è finito, è arrivato quello di affrontare la realtà, che oggi in campo ha riflesso quella della società. D’Aversa è un allenatore che non ha nulla a che vedere con lo stile Sampdoria e soprattutto, non all’altezza di allenarla come il Suo presidente.

I tifosi sono stanchi, si meritano di meglio, è arrivato il momento di liberare la Sampdoria da persone che con questi colori non si sono mai identificati.

Per quanto concerne il futuro, se l’unico nome che circola è quello di Iachini ben venga, e per quanto riguarda possibili compratori, togliendo quelli che si fanno pubblicità, sicuramente qualcuno di interessato c’è.

#Freesampdoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: