Samp-Venezia, D’Aversa: “Creato tanto, ma le occasioni vanno sfruttate. Gabbiadini sarà da valutare”.

Roberto D’Aversa, allenatore della Sampdoria, ha parlato al termine del match pareggiato contro il Venezia. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN riprese da Sampnews24.

PRESTAZIONE – «Sotto l’aspetto della prestazione ottima gara. Abbiamo creato tanto. Quando non sfrutti le occasioni può capire che gli avversari facciano giocate che compromettano la partita. Il rammarico, guardando la partita, è che avremmo meritato di più. Non abbiamo sfruttate le circostanze positive. Le partite si possono vincere anche 1-0. È mancata la cattiveria».

CALENDARIO – «Sotto l’aspetto della prestazione ottima gara. Abbiamo creato tanto. Quando non sfrutti le occasioni può capire che gli avversari facciano giocate che compromettano la partita. Il rammarico, guardando la partita, è che avremmo meritato di più. Non abbiamo sfruttate le circostanze positive. Le partite si possono vincere anche 1-0. È mancata la cattiveria».

GABBIADINI – «Ha sentito qualcosa al ginocchio. Aspettiamo domani per valutare Gabbiadini. Sono entrati giocatori importanti come Verre e Quagliarella. Dobbiamo saper addormentare le partite, in alcuni momenti sembrava stessimo perdendo noi. Ma i ragazzi hanno fatto un’ottima gara».

RISULTATO – «Se ragioniamo sul momento sono molto soddisfatto. Dopo aver subito il gol abbiamo dato la sensazione di subirlo di più per una voglia di portare a casa il risultato. A volte le partite possono finire uno zero. L’azione del gol è molto bella. Il rammarico sono le letture. Magari è meglio portare a casa un fallo in più. Anche l’azione del gol subito, dovevi fare subito fallo perché eri in superiorità numerica».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: