Sensi, Il Secolo XIX: “Se ne riparla lunedì. Samp fiduciosa, ma si muove su alternative”.

La partita Inter-Empoli di Coppa Italia di ieri ha complicato i piani della Sampdoria. Stefano Sensi oggi non arriverà a Genova per sottoporsi alle visite mediche e certamente domenica non sarà a disposizione di Marco Giampaolo per la trasferta in casa dello Spezia. A fare momentaneamente saltare l’accordo per il prestito del centrocampista non è stato il gol decisivo segnato all’Empoli ma l’infortunio di Correa.

L’argentino domani si sottoporrà a esami per capire meglio l’entità dell’infortunio ma nel frattempo il tecnico nerazzurro Inzaghi ha chiesto di bloccare il trasferimento di Sensi alla Samp.

Se ne riparlerà da lunedì anche se la società blucerchiata si sta già muovendo su un’alternativa per cautelarsi nel caso il prestito di Sensi saltasse definitivamente. Tra le piste seguite c’è quella per Linetty del Torino, che però al momento sembra non aprire al prestito con diritto di riscatto. Non è la prima volta che la Sampdoria deve confrontarsi con un contrattempo del genere. Era già successo a fine agosto quando aveva un accordo di massima con Napoli per il prestito di Petagna. Ma un gol dell’attaccante al Genoa fece in quel caso saltare tutto. Per Sensi invece la Samp è ancora fiduciosa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: