Calciomercato Samp, Sensi: oggi summit Inter, si decide il futuro. Il giocatore chiede di partire.

Nei giorni scorsi si è parlato molto del possibile prestito di Stefano Sensi alla Sampdoria, e il dibattito sta continuando anche in queste ore, dopo l’ ennesima partita vista dal giocatore dalla panchina. Si è detto tutto e il contrario di tutto: l’Inter non vuole cederlo, l’Inter ha bloccato la partenza, il giocatore vuole/non vuole partire.

Cerchiamo quindi di fare chiarezza. La settimana scorsa l’accordo tra Sampdoria e Inter era già pressoché totale e il giocatore sarebbe dovuto arrivare a fare le visite ed apporre la firma sul contratto prima della partita di Coppa Italia contro l’Empoli. In realtà l’Inter ha preferito trattenere Sensi per liberarlo dopo la partita, il destino ha voluto che si infortunasse Correa e che Sensi entrasse e decidesse la partita negli ultimi minuti. Questo ha fatto sì che l’Inter decidesse di riflettere qualche giorno sul da farsi.

Per quanto riguarda il giocatore, dopo un’iniziale titubanza, aveva dato il suo convinto benestare all’operazione, e nelle ultime ore sembra che abbia chiesto direttamente di lasciarlo andare a giocare per poter ritrovare un posto in Nazionale.

Secondo quanto dichiarato ieri in conferenza stampa post partita da Inzaghi, oggi ci sarà un incontro con la società per parlare della situazione. Le sensazioni sono che alla fine si potrebbe accontentare Sensi e procedere con il prestito fino al termine di questa stagione. Probabilmente si saprà qualcosa nella giornata di domani.

S.B.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: