Spezia-Samp, Giampaolo: “non so cosa sia mancato, bisogna ripartire con motivazione e attenzione”.

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha parlato prima del match contro lo Spezia. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

NUOVO INIZIO – «Cosa è mancato non lo so. Non ero qui. Comunque fa parte del percorso di una squadra. Quando si cambia allenatore bisogna ripartire con motivazione e attenzione alta. E come ho detto: non è una diagonale fatta meglio o peggio che ti fa vincere la partita. Contano altre cose rispetto al tatticismo. Conta lo spirito che deve contraddistinguere la gara e gli elementi per fare una partita seria. Tanti di loro li conosco, c’è stato poco da fare. I calciatori che non ho allenato sono sei o sette e da questo punto di vista non ho dovuto perdere tempo a parlare individualmente tranne qualche circostanza».

Le sue parole riprese da SN24

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: