Concordati, Ponti smentisce voci di fallimento Eleven Finance: “Nessuna pec al riguardo dal Tribunale di Roma”.

Nella serata di venerdì, vigilia della delicata sfida con l’Empoli, il mondo blucerchiato è stato scosso da una notizia nata e diffusa sui social, che ha generato una enorme massa di preoccupati commenti: la “bocciatura” del concordato di Eleven Finance, la società del Gruppo Ferrero che ha in pancia i cinema, da parte del Tribunale fallimentare di Roma, con accensione della relativa procedura fallimentare. Una notizia che coinvolgerebbe anche Sampdoria, visto che la società è stata collocata dalla famiglia Ferrero in un Trust proprio per garantire, attraverso la cessione, un apporto di finanza esterna ai concordati di Eleven Finance e Farvem (adunanza dei creditori prevista dopodomani). In attesa di conferme o sviluppi, la società ieri ha smentito. Come i legali della famiglia Ferrero: «Non ho ricevuto nessuna pec al riguardo dal Tribunale di Roma», le parole dell’avvocato Luca Ponti. Il concordato di Eleven Finance è “in riserva” ormai da mesi, in attesa che il Tribunale fallimentare si pronunci su una verifica sull’ammontare del debito richiesta da Hoist. La novità è che nelle ultime ore è stato comunicato dal tribunale di Roma l'”inserimento di un terzo interessato”, che potrebbe disegnare nuove strategie.

Il Secolo XIX

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: