Sampdoria: 4 punti dal terzultimo posto, comincia la volata verso la salvezza. Un exploit con una grande farebbe comodo…

Dopo un critico inizio di 2022, la Samp è tornata a vincere con il ritorno di Giampaolo: 6 punti in 4 gare. I due successi sono arrivati in casa, con Sassuolo ed Empoli, ma il mister insiste su un tasto: «Mai partire battuti, ogni gara è buona per fare punti-salvezza».

Delle liguri, il Doria è quella con più scontri diretti da giocare (Udinese e Venezia fuori, Genoa e Salernitana in casa) ma come ricorda il Secolo XIX, tranne Napoli e Milan, dovrà sfidare tutte le altre big e un exploit può fare comodo. Magari già a Bergamo, con l’Atalanta. Con Giampaolo, la Samp ha subito mostrato identità, ha sfruttato il fattore- campo aiutata da una Sud che ha ritrovato entusiasmo, e si è rivisto il miglior Quagliarella.

Gli acquisti di gennaio visti in campo sinora hanno risposto bene, a partire da Sensi, frenato sabato scorso da noie muscolari ma ben sostituito da Sabiri. Il problema possono essere proprio gli infortuni, soprattutto in attacco, con Gabbiadini out fino alla fine e Giovinco sin qui ai box, mentre Supryaga deve ancora ambientarsi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: