Verso Samp-Roma: rientrati i nazionali, oggi primo allenamento per Rincon. In forte dubbio Ekdal, ancora a parte Giovinco e Conti.

Ieri la Samp ha svolto un allenamento pomeridiano in vista della sfida di domenica alle 18 contro la Roma. Al Mugnaini si sono rivisti Sensi e Thorsby e gli altri nazionali (Bereszynski, Colley, Yoshida, Askildsen ed Ekdal). All’appello manca solo Rincon che tornerà a Bogliasco oggi dopo gli impegni con il Venezuela.

Ekdal è rientrato un po’ acciaccato dopo i 72′ contro la Scozia (ha saltato la finale contro la Polonia per il riacutizzarsi della fascite plantare). Il centrocampista svedese ieri ha svolto solo terapie e fisioterapia: al momento è in forte dubbio per la gara contro la formazione giallorossa. Tra oggi e domani si capirà se c’è qualche chance di recupero. Giampaolo, come riporta Il Secolo XIX , sta valutando altre opzioni per il ruolo di regista. La prima è quella che prevede l’impiego dal 1′ di Vieira in questi giorni provato spesso in allenamento al suo posto. L’alternativa potrebbe essere Rincon che però è reduce da un volo transoceanico e tornerà ad allenarsi solo oggi con i compagni. In teoria nel ruolo di regista potrebbe essere impiegato anche Sensi, ma Giampaolo continua a provarlo soprattutto come trequartista, o in alternativa come mezzala.

Contro la Roma si va verso la conferma del 4-3-1-2. Dubbi al centro della difesa e in attacco. Caputo, due gol a Venezia, pare certo del posto. In Laguna ha fatto coppia con Sabiri, decisivo in entrambi i gol e autore di un’ottima prova ma in corsa per una maglia c’è pure Quagliarella, entrato bene a Venezia.

Da valutare poi le condizioni di Conti e Giovinco che continuano ad allenarsi a parte e restano in forte dubbio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: