Reunion della Sampd’oro a Genova, i vecchi blucerchiati pronti a sostenere la corsa salvezza.

Gli ex blucerchiati dello scudetto 1990/91 si sono ritrovati ieri sera a cena a Genova da Carmine, per parlare di Sampdoria e non solo.

Presente Roberto Mancini, che grazie ai compagni si è in parte consolato per la grande delusione del Mondiale perduto. Presente Gianluca Vialli, anche lui protagonista dell’avventura con la Nazionale. Gli altri, Pagliuca, Mannini, Lanna, Pari, Vierchowod, Capitan Pellegrini. E poi Lombardo, Cerezo, Invernizzi, il presidente della Sampdoria Marco Lanna, Beppe Dossena e Ivano Bonetti. A leggerli così, uno dietro l’altro, sembra di riavere tra le mani la distinta di poco più di trent’anni fa: quella della Samp di Paolo Mantovani, capace di conquistare uno storico scudetto e sfiorare il tetto d’Europa. C’erano quasi tutti, alcuni venuti anche da lontano.

Il ritrovo ha anche consentito di fare alcune riprese per una docufiction sullo storico scudetto. Gli abbracci e le domande sono stati soprattutto per Marco Lanna, che dopo l’ultimo incontro è diventato presidente della “loro” Sampdoria.

Lanna di recente ha rivelato al Secolo XIX la sua intenzione di coinvolgere proprio gli ex compagni in questo momento delicato per la società e la squadra. Nessuno si è tirato indietro, e non è escluso che alcuni si presentino a Marassi nei prossimi impegni per trasmettere di persona la loro carica alla squadra e ai tifosi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: