Verona-Sampdoria: non solo 4-4-2, nei pensieri di Giampaolo c’è anche la difesa a 3.

Come filtrato nei giorni scorsi, nei piani di Giampaolo c’è l’ipotesi 4-4-2, ma nelle ultime ore ha preso quota anche il 3-5-2.

Il 3-5-2 è un modulo che in realtà aveva già utilizzato nelle prime partite della sua gestione e che era stato giudicato valido nei finali di partita con Sassuolo ed Empoli, quando c’era da difendere il vantaggio o nella sconfitta a San Siro con il Milan.

Modulo che però gli aveva procurato diverse critiche dopo il primo tempo di Bergamo. Nella ripresa propose per uno spezzone di tempo l’unico scampolo di 4-4-2 visto finora nella sua seconda gestione.

Giampaolo ha pochi giorni per decidere e rimodulare l’assetto, e dovrà sfruttarli al massimo per cercare di ottenere il massimo possibile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: