Samp, la carica dei Gruppi per il derby: “Resettiamo tutto, vincete e passerete alla storia”. Ovazione per Lanna.

Ieri pomeriggio davanti all’Ac Hotel hanno incitato allenatore e giocatori. Ovazione per Lanna.

La carica della Sud alla vigilia del derby. Ieri sera i tifosi blucerchiati si sono dati appuntamento, come da tradizione, davanti all’Ac Hotel di Corso Europa per incitare la squadra. I sostenitori, circa un migliaio, si sono ritrovati già alle 18 davanti all’albergo del ritiro, per fare sentire tutto il loro calore ai giocatori e a mister Giampaolo.

L’appello a ritrovarsi davanti all’Ac Hotel era partito nei giorni scorsi dai gruppi della Sud: «Tutti presenti per fare quadrato. Compatti, uniti, decisi. Avanziamo insieme!». E così è stato: cori da derby («Uccideteli, Sampdoria vinci per noi») e bandiere hanno salutato l’uscita di allenatore e giocatori dall’albergo intorno alle 19.20. Con loro anche il presidente Lanna acclamatissimo.

Dai tifosi accalcati davanti all’Ac Hotel è arrivato un messaggio chiaro: «Resettiamo tutto. Domani c’è un solo risultato: la vittoria. Potete passare alla storia: “Salviamoci e mandiamo il Genoa in Serie B”. Guardatevi tutti dentro. Dovete uscire con la bava alla bocca e col sangue agli occhi. Vogliamo 11 leoni. Vincere, vincere, vincere».

Samp, la carica dei Gruppi per il derby: “Resettiamo tutto, vincete e passerete alla storia”. Ovazione per Lanna.

Prima di rientrare in albergo, riporta Il Secolo XIX, Giampaolo ha promesso massimo impegno da parte della squadra. Applausi per tutti, ma ovazioni speciali per Caputo. Dopo una decina di minuti, i giocatori sono rientrati in albergo, Lanna ha continuato a fare selfie. «Sono venuti a caricare la squadra. Non mi aspettavo neanch’io che fossero così tanti».

Un entusiasmo che ha coinvolto anche l’ex blucerchiato Gennaro Delvecchio ospite dell’Ac Hotel con la Primavera del Lecce, impegnata oggi a Bogliasco con la Samp. Responsabile del settore giovanile giallorosso è stato acclamato dai tifosi: «Speriamo che i ragazzi domani ci mettano un decimo della grinta che ci mettevi tu».

Non solo all’Ac Hotel. Già al mattino arrivando al campo i blucerchiati hanno trovato all’inizio della salita verso il Mugnaini un lungo striscione del Club Bogliasco: «È una sera da uomini veri… noi ci siamo».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: