Cessione Samp: la nomina dell’advisor sarà importante per capire la nuova proprietà

Uno dei punti cardini della cessione Samp, passerà dalla nomina dell’advisor che sarà fatta da Vidal.

Diversi i nomi in lizza, da Mediobanca, passando per Ernst & Young ad arrivare a banche o figure internazionali.

La stessa nomina fungerà da faro, per capire chi è veramente interessato. Si intensifica nel frattempo il lavoro sul debito della Sampdoria che grazie ai diritti TV, scenderà.

In prima fila, rimane stabile il nome di diversi imprenditori italiani, in seconda battuta, resta forte la pista straniera, con a capo una multinazionale.

Riproduzione riservata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: