Quagliarella: “Per mesi ho fatto fatica a dormire, dovevamo portare la barca in porto. Con l’Inter faremo una partita molto seria”.

Fabio Quagliarella, non ha negato la sua volontà di giocare ancora un anno con la Samp, da parte della società si faranno le debite valutazioni nei prossimi giorni. Il capitano in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport di questa mattina, ha parlato della stagione presente e del suo futuro:

“I numeri non mentono, anche se non ho giocato con continuità e le possibilità di fare gol sono meno. A un certo punto eravamo in una condizione tale per cui c’era solo da pensare a guidare la barca della Samp in porto”.

Sul rinnovo: “Avevo già parlato col presidente e con l’avvocato Romei, ma in quel momento c’era solo da pensare alla salvezza. Per mesi ho fatto fatica a dormire”.

La prossima con l’Inter: “Sappiamo che ci guarderanno tutti e che San Siro sarà strapieno. Non possiamo permetterci figure di m… di sicuro giocheremo una partita molto seria. Conosciamo la forza dell’Inter ma abbiamo dimostrato con la Fiorentina che comanda la testa, noi siamo e saremo mentalmente leggeri”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: