Cessione Samp: si fa avanti Ivano Bonetti. Presentata manifestazione di interesse con Di Silvio.

Dopo Gianluca Vialli, è il turno di un altro ex blucerchiato di interessarsi alla Sampdoria, Ivano Bonetti, una delle “legends” blucerchiate presenti alla partita con la Fiorentina.

Ivano Bonetti si è legato a Franco Di Silvio, 52 anni, barese residente tra Bologna e Bourg-la-Reine in Francia, di professione imprenditore cinematografico. Non è un nome nuovo, Di Silvio, nell’ambiente del calcio. Lo scorso dicembre aveva fatto un’offerta per acquisire la Salernitana, attraverso il fondo lussemburghese Toro Capital e la società Virtuose Pictures Sa di Ginevra, i trustee poi avevano accettato la proposta concorrenziale di Danilo Iervolino. Ma non solo, nel gennaio del 2021 Di Silvio aveva composto una cordata per rilevare il Foggia, della quale avrebbe fatto parte anche Banca Progetto, il cui ad Paolo Fiorentino è stato consigliere di amministrazione della Sampdoria, anche in questo caso non se ne fece nulla.

Cessione Samp: si fa avanti Ivano Bonetti. Presentata manifestazione di interesse con Di Silvio.

Di Silvio per il progetto Samp, oltre a essere sostenuto da Bonetti al quale è unito da un legame di amicizia, per il finanziamento si appoggerebbe a un ramo della ampissima famiglia qatariota degli Al Thani, quelli del Psg ma anche del Malaga. Di Silvio si è messo già in contatto con Gianluca Vidal, trustee della Sampdoria, ma secondo Il Secolo XIX, al momento non risulta ancora avere superato due dei tre step richiesti dal professionista veneto per accedere alla virtual data room con i documenti societari e cioè la verifica sulla natura del soggetto che ha presentato la manifestazione di interesse e il “proof of funds” un documento che attesta come il soggetto abbia i capitali necessari per completare la transazione e gestire poi adeguatamente la società. Il terzo step è l’ormai noto accordo di riservatezza, atto dovuto che fino a oggi hanno già firmato a Vidal diversi soggetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: