Samp: oggi incontro Lanna e Romei con Osti per fare chiarezza. Appuntamento anche con Lorieri e Spalla.

È previsto per oggi l’incontro tra Lanna, Romei e Osti, per fare chiarezza sul futuro del responsabile delle aree tecniche blucerchiate finito nel mirino dello Spezia.

Nei giorni scorsi Osti ha cenato con Riccardo Pecini, che è alla ricerca di una figura da inserire nell’area tecnica e il profilo di Osti risponde a tutti i requisiti che sta cercando. L’ipotesi è quella di contratto triennale (Osti è in scadenza con la Samp a giugno 2023) con ampie garanzie di autonomia professionale, che nella Sampdoria attuale non ha più.

Un’offerta ufficiale, secondo Il Secolo XIX, non c’è ancora. Lo Spezia probabilmente sta compiendo le ultime valutazioni (c’è anche il genovese Romairone tra i candidati), anche sotto il profilo economico, prima di prendere una decisione. Solamente un’offerta decisamente migliorativa potrebbe convincere Osti a lasciare quella Sampdoria che rappresenta dal dicembre 2012.

Stamattina quindi Osti arriverà a Corte Lambruschini nel suo ruolo di dirigente della Sampdoria, per partecipare alle previste riunioni di mercato con Lanna, Romei, il ds Faggiano e il responsabile dello scouting Baldini. Si parlerà certo di operazioni in entrata ma anche in uscita, considerando che la società blucerchiata conta di recuperare un po’ di liquidità dalle cessioni degli “esuberi”, compito affidato, come l’estate scorsa, principalmente a Faggiano.

Ma l’agenda degli appuntamenti oggi nella sede blucerchiata è piena. La società ha convocato anche lo storico videoanalyst Spalla e il preparatore dei portieri Lorieri, entrambi ancora legati per una stagione alla Samp ed entrambi nel mirino dello Spezia. Nel caso le strade si separassero, si procederà con la risoluzione del contratto. E nei prossimi giorni la società li sostituirà, coinvolgendo in questo caso nelle scelte anche Giampaolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: