Cessione Samp, Samaja a.d. Lazard Italia: “L’auspicio è identificare un soggetto prima della fine del calciomercato”.

Marco Samaja, amministratore delegato di Lazard Italia, si è soffermato sulla cessione della Sampdoria. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Gr Parlamento.

«Abbiamo iniziato due settimane fa a sondare il mercato. Il 90% dei soggetti è estero, matrice americana. Ci sono europei dalla Spagna, altri dagli Stati Uniti e uno dal mondo arabo. L’interesse c’è, il calcio italiano attira, ora è da vedere se riusciamo a finalizzare in tempi rapidi un’operazione che soddisfi il trust che gestisce la Samp. L’auspicio è identificare un soggetto prima della fine della campagna acquisti. Molto spesso parliamo di consorzi, i soggetti maggiormente accreditati sono americani».

«Noi come Lazard abbiamo lavorato con Moratti quando ha venduto a Thohir e poi Zhang, ma anche con Berlusconi per la cessione a Yonghong Li. Ora stiamo lavorando per la cessione del Palermo a Mansour, con il City Football Group».

Lo riporta SN24

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: