Video: il Maghetto e i suoi prodigi, buon compleanno a Mikkel Damsgaard.

Tanti auguri al “Maghetto” Mikkel Damsgaard che compie oggi 22 anni.

Mikkel, cresciuto nel Nordsjælland, ha esordito tra i professionisti il 27 settembre 2017, a soli 17 anni, nella partita di Coppa di Danimarca vinta per 0-4 contro il Vejgaard, fornendo anche un assist. Il 4 marzo 2018 ha segnato la prima rete in carriera, in occasione della vittoria esterna contro i Randers. Il 10 luglio seguente firma un quadriennale con la squadra di Farum, venendo definitivamente inserito nella rosa della prima squadra.

Damsgaard fa il suo esordio con la maglia blucerchiata nella prima giornata contro la Juventus nella stagione 2020/21 e alla quarta giornata di andata, durante la gara interna vinta per 3-0 contro la Lazio mette a segno il primo gol in Serie A.

Un po’ di magie del Maghetto 👇🏻

Dopo avere militato nelle selezioni giovanili danesi, il 3 novembre 2020 riceve la sua prima convocazione in nazionale maggiore. Debutta nove giorni dopo alla prima occasione utile nell’amichevole vinta 2-0 contro la Svezia, mentre il 28 marzo 2021 segna la sua prima rete in Nazionale, quindi la sua prima doppietta, nella partita casalinga vinta 8-0 contro la Moldavia valida per le qualificazioni ai Mondiali di calcio 2022.

Due mesi dopo viene convocato per l’europeo, in cui va a segno nel successo per 4-1 contro la Russia che consente ai danesi di qualificarsi agli ottavi; al contempo diviene il primo giocatore della Sampdoria a fare gol in un europeo 25 anni dopo Enrico Chiesa, oltre che il primo giocatore nato nel XXI secolo a fare gol nella competizione. Va a segno anche in semifinale realizzando su punizione il gol del provvisorio 0-1 dei danesi, poi sconfitti per 2-1 dall’Inghilterra ai supplementari. Con questa rete diventa il più giovane marcatore nella storia della selezione danese durante la fase a eliminazione diretta degli europei.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: